sabato 17 ottobre 2009

Melograno e Noccioline


Alla ribalta dell cronaca, nei giorni scorsi, la notizia che certi frutti, tra cui il melograno, pare siano semi-sconosciuti per gli italiani.
Se fate parte della maggioranza tirate dritto, nel caso invece vi doveste riconoscere in quel 18% di -scusate- babbei, sappiate che il melograno è un frutto tondo, un pò come una mela (appunto), con una buccia spessa al cui interno ci sono dei grani (appunto) di colore rosso vivo. Come queste perline qua.

Su cosa siano le nocciole ci dovremmo essere tutti, no?


Vetri color melograno, sfaccettate color nocciola, il tutto condito con ottronzo. Le asole sono di ottone ossidato, catenella e gancio sono di bronzo, ciondolo e stellina non pervenuto.

14 commenti:

Tzugumi ha detto...

Ammiro la tua ultima creazione succhiando casualmente un paio di chicchi di melograno...in effetti se sposto il palmo della mia mano verso il monitor mettendoli a confronto con i tuoi "vetri color melograno" non c'è differenza! Vabbè, torno a sferruzzare :) buon weekend!

chezbobo bijoux ha detto...

La tua collana è molto bella e suggestiva, mi piace proprio!
E l'ottronzo, in effetti, mi mancava!
Fantastica, sei fantastica!!!!!!!!!!!!!!!
Ciao
Silvia

Perline e bottoni ha detto...

L'ignoranza non ha mai fine. Ma che ce ne importa! Noi viviamo di leggerezza, di ironia e della gioia di creare con le mani. Ispirandoci alla natura, magari. Come le tue pietre bellissime di un caldo colore.

The Indie Handmade Show ha detto...

Arrivo dalle castagne di Red Fenyx e trovo il tuo melograno, ma che vi siete messe d'accordo? Tutte cose che mi piacciono da impazzire! Ma davvero la gente non conosce il melograno? O.o
Bah.. Bellissima la collana, quella stellina ci sta a meraviglia!

Helena ha detto...

..questi sondaggi utili..utili forse più all'ispirazione che ad altro!..veramente belle le pietre che hai usato, e poi come mi diceva la mia insegnante di danza l'asimmetria è divina, la simmetria è diabolica!..adesso mi vado a prendere un bel melograno fresco dal giardino del mio moroso e mi ispiro anch'io!!

amrita ha detto...

ci avevo provato ieri a lasciarti un messaggio,ma a quanto pare la tecnologia mi odia.da stamattina cerco di scrivere un post.poi,un "errore interno"e puf,il mio post scompare.comunque io son di quei fortunelli(alla voce 4 etti di culatello)che conoscono melagrane,nespole,mele selvatiche,giuggiole,nocciole,asparagi selvatici,....
son cresciuta in un paesello umbro.la strada più vicina a 18 km.ho assaggiato con occhi e bocca praticamente tutti i frutti ed i fiori delle campagne.per non farmi mancare nulla ho assaggiato anche il latte tossico di una pala di pianta grassa,ma questa è un'altra storia...
sai che sono davvero belle ste perle?per un attimo ho creduto davvero fossero acini di melagrana!
ah,la stella è certamente in bronzone!!!!!!!^__^

Pulcinsky - my jewelry box ha detto...

queste pietre sono bellissime e cosi anche l´effetto finale, complimenti

Marga

Fra ha detto...

Che ridere! Io adoro il melograno, da piccola mi riempivo la mano dei semini e me li caccavo tutti in bocca e poi strizzavo gli occhi perchè erano dannatamente acidi, ma a me facevano e fanno o impazzire...e delle nocciole che dire... io le produco!!!!

try2knit ha detto...

Ciao ho da poco aperto un blog e mi sono imbattuta nel tuo. Le tue collane carinissime e molto molto in tema autunnale. Ma chi non conosce il meglograno? 0_0

;)

Ora mi faccio un giro per il resto del blog.
S.

Val_ ha detto...

Oh...meno male che non ricordano il melograno solo a me questi vetrini! e visto che vi piacciono, volete sapere da dove arrivano? Da una collana lunghissima presa in un negozietto Tutto ad 1 Euro, pagata in realtà 2, ed acquistata con il solo scopo di disfarla. Saranno almeno 100 vetri, di diverse forme e misure, indi, a conti fatti, 2 cents a pietrina! Bello! :)

Comunque, grazie a tutte eh...

contemori.com ha detto...

gnam... che buona la melagrana...!
e questa collana... verrebbe voglia di tirarli un morsettino!
baci
Laura

amrita ha detto...

anche io ho puntato delle pietre da "tutto a 1 euro"......caspita,mi servivo in un negozio che vende dei vetri cari come l'oro!!!!!!o come il petrolio....
ma mi sono riproposta di non acquistare nulla se già ce l'ho in casa......qui,se tira un filo di vento resto sepolta sotto pile di scatoline di materiali.........

Alessia ha detto...

Melograno... ma il famoso verso non si studia più?? L'albero a cui tendevi... ok adesso lo so che la pargoletta mano si pro-tende verso cose ehmmm... più profane... e per esperienza diretta (le mie due nipoti, adesso in prima media) so che i bimbi di oggi leggono ma non capiscono e soprattutto non gliene frega un tubo di capire... ma davvero la gente non conosce il melograno?? che rivelazioni!
La tua collana comunque è bellissima!!
Alessia

Val_ ha detto...

Laura,
meglio puntare sul biologico...questi vetrini qui saranno prodotti in Cina, e minimo minimo sono OGM...

Amrita,
capisco benissimo la situazione, due euro per tutte quelle perline... non avrei mai potuto lasciarla lì.

Alessia,
vogliamo aprire questa parentesi desolante? Parliamo del Karducci? No perchè secondo me oggi, o c'è una k o i giovani non assimilano...sarà questione di vitamine? Ormoni della crescita sballati? E a proposito di ormoni, a cosa tenderà mai la pargoletta mano oggi come oggi? Se va bene al portafogli di mami e papi, se no...
Melograno, nespola... boh... chissà, magari tra qualche anno i ragazzini penseranno che cetriolo e pomodoro nascano a fette, così come quelle che si trovano nei vari bigmac e compagnia briscola...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...