martedì 17 gennaio 2012

Cinque mesi

O quasi. E non si parla né di bambini, né di pancioni, attenzione bene.

Dicevo, quasi cinque mesi di silenzio sulle chincaglie.
Poi all'improvviso ti rendi conto che la creatura a cui hai dato vita all'incirca tre anni fa e che stai snobbando da un sacco di tempo, in realtà vive di vita propria. O meglio, sopravvive. Si barcamena. Sta a galla. Sì insomma, abbiam capito.
E così, mentre tu sei lì che ti fai un blog-pisolino, i lettori aumentano. E non dico ogni volta che apri Blogger per andarti a fare il blog-giretto quotidiano, ma spesso, trovi quel numerino cambiato.
Poi succede anche che, per esempio, un'amica lanista molto trendy (e mooooolto brava!) includa le chincaglie nella lista dei posticini da visitare per i regali di Natale handmade, ed infine succede anche che qualcuno lo faccia veramente. Di portarsi a casa una chincaglia, intendo. Natale o non Natale.
Ed ecco così che arriva l'esame di coscienza, e sì che un po' ti dispiace di aver mollato tutto dopo esserti così tanto impegnata... va beh, dopo esserti un pochino impegnata. Oddio, diciamo dopo tanto piacevole cazzeggio!
Morale? Eccomi qua. Non so per quanto, non so per dire che, non so per dirlo a chi, nel senso che magari ormai non passa più nessuno di qua, ed i nuovi lettori sono tutti ectoplasmi. Ma quando iniziano ad arrivarti sempre più frequentemente mail con oggetto "Ci sei?!!!" oppure "Sei vivaaaaa?!!!" o anche "Tutto ok?!!!!" (tutti con abbondante punteggiatura) capisci che è ora di battere il famigerato colpo.

Comunque.

Veloce riassunto dei mesi appena trascorsi. (seguono orride foto, quindi per chi non volesse annoiarsi ulterioremente, scorrere velocemente fino alle suddette).

Ho fatto quasi nessuna chincaglia.
Ho fatto un SACCO di cose a maglia.
Ho imparato a lavorare con i circolari (sìsìsì, ok! Avevate ragione tutte voi lì fuori. I ferri circolari sono er mejo, semplicemente).
Ho fatto scatole, scatoline, pacchetti e pacchettini.
Ho avuto il solito momento invernale con il feltro.
Ho fatto il laser per la miopia agli occhi.
Mi sono depressa perchè da scuola quest'anno nisba. (leggi: nessuna convocazione per supplenze. Leggi: ufficialmente sono un'ex maestra.)
Mi sono ripresa tuffandomi a pesce nell'altro lavoro, che ora è diventato IL lavoro. E che sta anche portando verso qualcosa di molto importante/impegnativo. Ottimo.
Ho letto, ho scritto, non qui, ok, ma ho scritto di cose che amo, anche della maglia, per dire.
Non ho viaggiato. Sigh.
Ho visto crescere il mio cagnolino nuovo, quello autoprodotto, fatto in casa la scorsa primavera. La piccola Dori, fu Duepunti, è passata dalla dimensione un sesto di Viola (aka il gatto) oppure un quarantesimo di mamma Mila, alla dimensione di 4 Viole e circa 4 quinti di mamma Mila.
Per il resto le solite cose.

Torniamo a noi. Si diceva un sacco di cose a maglia. Andiamo con ordine. Cuffiette o cappellini o berretti o come volete voi. Da quando sono diventata ufficialmente una cittadina virtuosa che si muove quasi esclusivamente in bici, almeno durante il giorno, non ne posso fare a meno. E li adoro pure.
Ecco qua l'Inca Hat. O meglio, una sua rivisitazione. A meno che non siate Humpty Dumpty, vi converra togliere qualche punto dal modello originale. E anche ricalcolare le diminuzioni da fare arrivati in cima.

Soffice e colorato, mi piace tanto.

Questo cappellino, come quello seguente, è di una designer italiana. Lei è Carlotta ed il berretto si chiama Dusty.

Caldissimo e molto molto bello, e poi vabbè, l'aver scelto il nero è stato una mossa vincente. (Non quanto quella di fotografare nero su nero, ma comunque vincente...)

Ed infine l'ultimo cappellino della sfilata, che in realtà è stato il primo ad essere realizzato e, udite udite, il mio primo lavoro in tondo. Diciamo pure che si tratta di una rivisitazione... Anzi, siamo sinceri, è pieno zeppo di errori! Ma ero così contenta, e mi piacevano così tanto il modello sia il modello che il filato, che ho tirato dritto.

Il suo nome è Felicità Slouchy Hat e la designer, l'avreste capito immediatamente SE solo non fosse così zeppo di errori, è Emma Fassio.

Bene, eccoci arrivati in fondo alla mia gallery (forse completa o forse non ancora) di cappellini per l'A/I 2011/2012.

Lasciatemi ringraziare la gentilissima Barbamamma, che si è pazientemente prestata a questa estenuante sessione fotografica.

.....

Sì, ho quasi trent'anni e ho comprato un assurdo gomitolone di acrilicissimo acrilico solo perché mi ricordava Barbamamma. E sì, ho appiccicato al gomitolone degli occhietti in pannolenci. Ed infine sì, ho usato il mio eyeliner per fare le ciglia agli occhietti. Embè?

Come potete vedere, non ho perso il tocco. Per le orride foto, intendo.

Nelle prossime puntate: scialli, scaldacolli e maglioncini.

30 commenti:

Chiara ha detto...

Ciao! Bentornata :)))

MA quando dici: "Mi sono ripresa tuffandomi a pesce nell'altro lavoro, che ora è diventato IL lavoro"... intendi il lavoro a maglia o qualcos'altro?

ciao ciao
Chiara

try2knit ha detto...

Bentornata!!

airali ha detto...

e allora ringraziamo Tibisay :)
i cappelli son belli ma la barbamamma batte tutti in simpatia!

Martina ha detto...

bentornata^^!

Vany ha detto...

bentornata! io spero di imparare presto i ferri circolari....ho fatto un corso in autunno e sonon al diritto/rovescio/treccia.... sono abbastanza orgogliosa di me!
complimenti per i tuoi cappellini...io ancora non me la sento di buttarmici!
Vany

ps:complimenti per mila, viola e dori! sono dolcissime!

Val_ ha detto...

@ Chiara: nono, figurati, con i miei ritmi (e la mia scarsa abilità) morirei di fame... L'altro lavoro sarebbe l'addetta stampa. :)

@ Ciamy e Martina: grazie...davvero. :)

@ Airali: Beh, va ringraziata per tutti i suoi bellissimi modelli e per la simpatia e competenza e tanto altro... :)

Val_ ha detto...

@ Vany, le mie ragazze pelosette ringraziano! :)
Fai bene ad essere orgogliosa, la cosa più difficile della maglia penso che sia non scoraggiarsi all'inizio quando tutto sembra difficilissimo!

Grazia ha detto...

Val!!! che bello che sei tornata!! I tuoi bellissimi post mi/ci mancavano...attendiamo il resto...ma qualche chincaglia ce la fai ancora alla sottoscritta piacevano tanto
ciao Grzia

1129design ha detto...

ectoplasmi o umani ti si legge: bentornata :)))
ps: magari hai voglia di partecipare al mio giveaway per abbinare anche orecchini non tuoi a questi deliziosi cappellini? :) (1129.it/candy) baci nico

Rosita D M ha detto...

guarda che l'idea del barbamamma come espositore nn è male
anzi la trovo fantastica
baci
nn serve essere fotografi...il cucciolo è bellissimo da tutti i punti di vista
baciiiiiiii
io ne ho 3 :)

Ila ha detto...

Tesoro! Sai quante volte son passata di qui e ti pensavo... non ti ho scritto, ma sono una di quelle del "Ehilà, ci sei?".
Bentornata!
Un grande abbraccio

Ila

Il filo magico ha detto...

wow!!! Bentornataaaa!!! Anch'io ogni tanto vado in letargo.... ma poi sono così felice di risvegliarmi e di ritrovarvi!! Complimenti per tutti quei bei cappellini!!
A presto e buona ripresa
Elisa

Alessia ha detto...

Solo e semplicemente bentornata, ci sei mancata e no, non hai perso il tocco...
Alessia

Lety ha detto...

Bentornata! Capisco bene quello che dici perché ultimamente capita anche a me di sparire per un po' dal blog ma succede perché è facile "farsi distrarre" dagli impegni quotidiani.. l'importante comunque è ritornare :)

Elisond ha detto...

Oh, eccoti! Bentornata, bentornata davvero. Ogni tanto passavo di qui, ma tutto taceva... adesso ci devi aggiornare!
:***

ZuppadeZuppis ha detto...

resisti. UN tempo facevo un blog culinario anche di un certo "successo" e poi è andato tutto alle ortiche perhè ero presa da mille impegni...sig...
poi però è arrivato il ruolo nella scuola (queto per dire che abbiamo altre cose in comune oltre all' "abbandono di blog"...) quando non me lo aspettavo più...
insomma le cose cambiano, e a quasi trent'anni succedono le migliori se mi permetti un pizzichino di paternalismo!
forza!

Monica ha detto...

Bentornatae grazie per l'iscrizionel mio blog! Che dici di buttarti un pò anche sulle chincaglie? Mah... a volte nella vita ci sono delle fasi, e non sipuò fare meno di seguirle!
Bye!

Elena ha detto...

Rieccoti finalmente, bentornata !
Era diventato tristarulo passare di qui e non vedere nessuna novità, sono proprio contenta che tu abbia battuto il colpo :-)
Ciao e buon proseguimento!
Elena

Tibisay ha detto...

Ma scusa dov'è il mio commento? Sparito? Mangiato? bah... in ogni caso bentornata! E le tue foto sono decisamente migliori delle mie!!!

Maria ha detto...

Che bello rileggerti, yeaah!!
Non ci abbandonare più!

sonia ha detto...

SEMPLICEMENTE BENTORNATAAAAAAAA!!!!
Sonia MN

Babijoux ha detto...

Ma Brava!!! Cappellini belli tutti, anche se il mio preferito rimane l'Inca...per ovvi motivi...
Un abbraccio,Ba.
p.s.: ma quanto è cresciuta la Dory?!?!?

Paola Donato ha detto...

sono entrata per caso nel tuo blog e a parte che i tuoi lavori sono veramente belli, ti volevo dire che sei ganzissima!!!!!!!
un saluto

Fer ha detto...

Ciao Val, bentornata!! :D
Anche io avrei bisogno di dare un tempo a tutto.
Spero di riuscirci, ho davvero bisogno.
Complimenti di tutto, un bacione

Fer.

zaynab ha detto...

Ciao e bentornata
moltocarini i tuoi cappelli.
Complimenti per il tuo blog
Zaynab

La Tea NonSoloModa ha detto...

Ciao :) bello il tuo blog, da oggi ti seguo.
mi sono unita a GFC, se ti va passa da me, mi farebbe piacere ;)

http://teanonsolomoda.blogspot.it/

Kiss Tea.

Alice ha detto...

ciao, sul mio blog un premio x te
http://popalandia.blogspot.it/2013/02/versatile-blogger.html
ciao
Alice

Bubble My Licorice ha detto...

aww these are soo cute :)
your blog is amazing!

cooksappe ha detto...

ma wow!

Bijou ha detto...

Ciao ma che bel sito ho visto tante cose molto carine.. ti aspetto da me se ti va..con molto piacere 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...