lunedì 4 gennaio 2010

Schema Scaldamani con Punto Obliquo

O almeno ci proviamo...
Ho ricevuto qualche richiesta di spiegazioni per realizzare quegli scaldamani colorati che ho realizzato in vista del Natale per tre amiche e quindi ho deciso di scrivere uno schemino, un patternetto, una spieghina. Oh, io mi ci metto. Vediamo cosa salta fuori.

Occorrente:
Ferri diritti numero 4,5, 50 gr di filato adatto ai ferri

Punti utilizzati:
punto coste 3x2
1° ferro: *3 dir, 2 rov*
2° ferro: *2 dir, 3 rov*

punto obliquo:
1° ferro: *4 dir, 1 rov*
2° ferro: *1 rov, 1 dir, 3 rov*
3° ferro: *2 dir, 1 rov, 2 dir*
4° ferro: *3 rov, 1 dir, 1 rov*
5° ferro: *1 rov, 4 dir*
6° ferro: *1 dir, 4 rov*
7° ferro: *3 dir, 1 rov, 1 dir*
8° ferro: *2 rov, 1 dir, 2 rov*
9° ferro: *1 dir, 1 rov, 3 dir*
10° ferro: *4 rov, 1 dir*
11° ferro: riprendere dal 1° ferro

Esecuzione:
Avviare 35 maglie e lavorare a punto coste 3x2 per circa 12 cm. A 12 cm d'altezza proseguire con il punto obliquo e lavorare per 26 ferri. Terminare con 4 ferri a punto coste 3x2 e chiudere il lavoro.
Cucire lasciando circa un foro di circa 3 cm per il pollice.

Ah, fatene due eh...

Spero che sia tutto chiaro, ma nel caso non fosse così, fatemi sapere.

23 commenti:

Vero al 100% ha detto...

Così sembra molto semplice! Io ci provo! Ora mi copio i punti e poi ti farò sapere!

Alessia ha detto...

Visto????? Alèèèèèèèèè, vai Vale!
Grazie per lo schemino, vedrai quanti ringraziamenti ti arriveranno!
Buona giornata,
Alessia

Sara Pacciarella ha detto...

Ok, me lo stampo per quando imparerò a smagliuzzare.
Quel giorno, sarò cieca e ogni oggetto tristemente cadrà dalle mie mani tremolanti, ma vivrò contenta sapendo di aver conservato un tuo tutorial.
Alè.

:-)

E per Vale alè alè.

Mua!
Sara.

contemori.com ha detto...

Ma che belli!!!
Lascio perdere le istruzioni, e non perchè tu non sia stata brava a spiegare, ma perchè io con i ferri... ehm... lasciamo perdere, va!
bacio
Laura

Helena ha detto...

Grazie grazie grazie per lo schemino!! Sono tanto belli i tuoi scaldamani che forse riuscirò finalmente a capire come si fanno i punti difficili, come hai visto le cose di maglia che faccio sono solo a diritto all'infinito, perchè non ho ancora preso bene confidenza con tutti i passaggi diversi incociando diritto e rovescio, ma di sicuro con le tue spiegazioni ce la farò!! e poi se è senza maglie circolari ancora meglio! ciao ciao e spero di poterti far vedere presto il risultato!!

AbcHobby.it ha detto...

grazie per lo schemino, mi avevano colpita i tuoi guantini!!

smack
eli

méli-mélo ha detto...

Ho già scaricato la pagina con il post e le istruzioni! Sceglierò la lana giusta e con le tue istruzioni chi mi fermerà più??? Tra qualche anno (forse mese, va'!) ti farò vedere il risultato.
Vannalisa

Val_ ha detto...

Vero,
sono semplicissimi, fidati! Se ti dovesse servire qualcosa sono qui eh!

Ale,
alla fine non è stato neanche tanto difficile, tutta sta a vedere se le spiegazioni sono comprensibili anche per altri...

Sarissima,
quel giorno, in cui saremo vecchie e cadenti (che per me non è così lontano) ci ritroveremo a lavorare insieme: tu con i ferri, io con l'uncinetto...

Laura,
chissà, magari un giorno cambierai idea. E magari io imparerò a cucire. Aahahah. Lasciamo perdere va....

Helena,
vai tranquilla, qua di difficile non c'è niente. Tutta questione di diritti e rovesci. però ti consiglio di farti uno schemetto in cui segnarti il ferro a cui sei arrivata quando sospendi il lavoro.

Eli,
ma figurati, mi fa piacere!

Vannalisa,
vedrai. Se ti prende la voglia in un paio di giorni ti porti a casa gli scaldamani come ridere.

Tzugumi ha detto...

Direi che sei stata chiara, precisa e perfetta!!! Bravissima :)

try2knit ha detto...

Ma grazie! Penso che ci proverò per quel bel filato colorato che mi ha comprato il mio papà (che viziatona!!!)
Adoro la nota finale..Ah, fatene due eh... !
Sei un mito!
Baci
Ciami

bellanna ha detto...

Ho letto mille pattern di lavori a maglia ma non ho mai avuto il coraggio di usarli. Quando ho letto il tuo mi è sembrato così chiaro e semplice che ora non ho più scuse:-D Grazie mille davvero.

chezbobo bijoux ha detto...

Gli scaldamani sono davvero troppo, troppo carini...ma mi limito a guardarli....non conosco le tecniche base, per me è tutto arabo.
Non sarebbe forse il caso di imparare???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????
Ci faccio un pensierino!!!

Di Cuore ha detto...

Ciao!
Sono arrivata da te dal blog di Alessia, Complimenti per tutto ma tutto tutto!!!


G.

tandem creativo ha detto...

ciao!! volevo chiedertiuna cosa..ma se li volessi fare per mia figlia che ha 3 anni quante maglie circa dovrei avviare? grazie in anticipo!
valentina

Betty Manousos:cutand-dry.blogspot.com ha detto...

Ciao!
Buono blog!
Io segui te!
Per favore segui >>>>Betty
:)

Che Birba ha detto...

la mia mamma grazie alle tue istruzioni mi ha ricreato gli scaldamani... ho messo un post sul mio blog:

http://chebirba.blogspot.com/2010/01/scaldamani.html

ciao ciao Laura

Valentina ha detto...

Li sto facendo.... :)
http://unpuntotiraglialtri.blogspot.com/2010/11/la-prima-vittoria-e-gli-scaldamani.html

Veronica ha detto...

Ciao, bellissimi gli scaldamano...così ho iniziato a farli (o, almeno, a provarci!).
Sono al punto coste della parte bassa...e mi sorge un dubbio!! Ho notato che nella parte più alta si allargano, ma nello schema non ci sono aumenti...o sbaglio? Verrà da sè questo effetto? :)
Intanto grazie per la graditissima spiegazione!

Val_ ha detto...

Ciao Veronica,
non ti preoccupare, non c'è nessun aumento da fare nello schema, semplicemente le coste tendono a restare più elestiche, e quindi a stringere un po' (e questo è anche il motivo per cui spesso si utilizzano per i bordi). Quindi l'effetto verrà da sé.
:)
Valeria

Veronica ha detto...

Grazie Valeria! :)

Miky ha detto...

Sono capitata qua cercando informazioni sul punto obliquo e guarda che bel pattern che ho trovato! Grazie mille,credo proprio che lo farò! Miky.

Lorella ha detto...

Ciao. Grazie per questo tutorial. Io sono alle prime arme ma ci proverò.
Complimenti per le altre tue creazioni. Brava.

she ha detto...

Ciao, proprio belli, ma avrei una domanda, 35 punti corrispondono a quanti cm? Io ho una lana da usare con ferri del 5,5/6 e devo fare un po di calcoli. Grazie sheila

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...