martedì 20 ottobre 2009

I Soldi Danno la Felicità?

Oh sì... certo che sì! Specie quando ritrovi un sacchettino di Pesetas, solo pezzi da 25, ricordo di un vecchio viaggio in Spagna, che già in tempi non sospetti, parliamo del 2000 signori miei, avevi immaginato di poter trasformare in un braccialino o qualcosa di simile.


Ed ecco che, nel 2009, realizzi che quelle belle monetine sono proprio di quel bel colore che ti manda in sollucchero...sìsì, sempre lui, l'ottronzo, e tu hai giusto un paio di bobine di filo di ottone, ossidato al punto giusto, con cui divertirti.


Sono ripetitiva nei colori e nei materiali, lo so, ma sapeste quanto mi diverto...

16 commenti:

Tzugumi ha detto...

Sarai pure ripetitiva - a me non pare eh! - ma quando le cose son belle c'è poco da dire :) Io comunque (è l'animo d'architetto che ogni tanto riaffora) rimango affascinata dalle componenti dell'orecchino...curve, pieghe, occhielli...trovo tutto assolutamente perfetto!

Helena ha detto...

..sarà che non mi è mai piaciuto buttare via cose senza pensare di poterle riutilizzare, e adesso per fortuna posso trovare tantissimi per riutilizzare tutto, anche le monete!..ma di monete così ancora non ne ho..che paesi hanno ancora monete così belle?..boh..
e comunque..W le ripetizioni!!..le monachelle sono assolutamente perfette..devo riuscire a farle così anch'io!

Pulcinsky - my jewelry box ha detto...

Tra tutte le creazioni che hai postato ultimamente, questa é forse quella che mi piace di piú (difficile scegliere peró!), forse per la sua semplicitá ed originalitá allo stesso tempo. Ripetitivitá o no, io non mi annoio mai sul tuo blog :-)

amrita ha detto...

io li trovo bellissimi!
in giro per casa devo avere delle monetine esagonali....chissà che fine han fatto??

Sara Pacciarella ha detto...

Si guarda Vale c'hai proprio stufato co' 'sti colori e 'sti materiali, vedi un pò se te poi dà 'na rinnovata!
Buuuhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Sara Pacciarella ha detto...

scherzettooooooooooooooooooo!!!!! :-)
Ma tu pensi che noi verremmo a trovarti se trovassimo colori diversi? Forse si, ma non sarebbe la stessa cosa! I TUOI soldi fanno la NOSTRA felicità.
E se nella realtà i soldi la fanno, boh, che ne so, io non ne ho tanti ma ho avuto momenti di felicità. Forse alcuni di questi sono legati ad acquisti, a viaggi, che non avrei potuto fare senza soldi. Sarò felice quando sarà pronta la mia futura casa, e questo senza soldi non si può certo fare. Ma la felicità non si può avere SOLO con i soldi. E' qualcosa che accade in un animo che la sa accogliere, e per questo può esserci anche senza soldi. No?
Dalle burle alla filosofia ma guarda te!

Sbaciuk muauk!
Sara.

Lilly ha detto...

belli...mi piacciono moltissimo!!poi mi ricordano quando ero ragazzina...avevo portato con me dalla spagna una moneta da 25 pesetas e la mettevo come ciondolo con una catenina sottile...quanto mi piaceva!

Perline e bottoni ha detto...

Mi sono sempre piaciute le monete bucate. E i tuoi orecchini sono lindissimi. Olè.

Serena ha detto...

Io concordo coi commenti precedenti...mi piacciono molto questi orecchini eppoi anche il verde e' un colore che va sempre. Pensa che sto cercando delle monetine simili....

Val_ ha detto...

Tzugumi,
ti assicuro che la perfezione è ben lontana...questi orecchini poi sono decisamente diversi tra loro... eheheh

Helena,
copio e incollo quello che ho scritto sopra: ti assicuro che la perfezione è ben lontana...
però sono molto fiera di questo riciclo monetario!

Marga,
grazie! Che bellissimo complimento. :)

Amrita,
belle! Ma di che colore sono? Sono bucate? Cercale!

Sara,
grazie...che carina che sei. E venendo alle cose filosofiche, penso che tu abbia ragione. I soldi possono regalare degli attimi di gioia, un paio di scarpe nuove, un sacchetto di perline, un viaggio... ma la felicità, anch'essa intesa come momento, credo sia altro. Credo eh...

Lilly,
allora non sono la sola pazza?!

Paola,
lindissimi? E'spagnolo? No perchè io sono tonta...le cose me le devo far spiegare sette volte...

Serena,
a casa mia il verde va sempre di sicuro! Lo adoro...

Grazie a tutte ragazze!
:)
Valeria

Alessia ha detto...

ok, i soldi non danno la felicità... ma un po' di tranquillità quella si, la danno eccome! E poi la felicità... che è? c'è? è una leggenda metropolitane? Io a dirvela tutta sono felice quando passeggio nel bosco, quando leggo le vostre storie e i vostri commenti, se vedo un bel film, se raccolgo castagne, se rido insieme alle mie bimbe (ok, non sono mie ma per questo non le adoro di meno), se preparo un regalo, se faccio i biscotti... ma qualche soldo in tasca non guasta la festa!!
Bacioni Vale, ti voglio bene!

try2knit ha detto...

Sai come diceva Vasco: "conta sì il denaro, altro che no. Me ne accorgo soprattutto quando, quando non ne ho".
Io rincaro la dose dicendo che non potevi trovare miglior modo di usare quelle pesetas.
Io li chiamerei "la rivincita dello spicciolo". La vera storia di come, un bronzino che si credeva ormai finito, attraverso le mani di una mente creativa, si prende la sua rivincita e diventa preziosissimo!! :)

Buona serata!
S.

Val_ ha detto...

Ale,
anche io, cara! :)
A dirla tutta, credo che la felicità si concretizzi in momenti. Non penso che esista come stato d'animo diffuso, o almeno credo...

Beh S.,
dovresti farti assumere in una casa editrice come "titolatrice". Ed ecco a voi, signore e signori, la rivincita dello spicciolo! Geniale. :)

Tzugumi ha detto...

Come ho scritto da me, devi assolutamente imparare a crocettare! Sono sicura che con il tuo estro e la tua fantasia sarai in grado di ideare dei veri capolavori :) Nel frattempo io conservo anellini di plastica...avrei giusto bisogno di un bel portachiavi colorato ;)
Un bacione e buona domenica :)

Lucertolarosa ha detto...

Che bello vedere degli oggetti di uso comune (anche se le pesetas non sono più di uso molto comune :P ) riutilizzati con fantasia, originalità e gusto!

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...