martedì 6 ottobre 2009

Chiacchiere Lyonnaises

Eccomi qua, di ritorno da Lione con la solita sensazione di essere stata via TROPPO poco, ma questa volta sono sicura che ci tornerò altre volte.
A me Lione è piaciuta tanto, molto più di Parigi, so che la capitale francese riscuote molto successo, ma cosa ci posso fare se a me non è entrata nel cuore come altri posti che ho visto? Lione è molto più caratteristica, ho adorato i vicoletti della città vecchia, i tromp l'oeil che abbelliscono tanti edifici, i fiori, i ponti, i barettini sui braconi, i passaggi segreti...eh sì! I passaggi segreti. Perchè gli edifici storici del centro hanno dei bellissimi androni a cielo aperto, o dei cortiletti interni a cui è possibile accedere perchè le porte sono sempre aperte (non spalancate, semplicemente accostate). Inoltre, nei palazzi grandi, quelli che si affacciano su due strade parallele, questi passaggi segreti a doppio ingresso, sono delle vere e proprie scorciatoie, manna per chi è di fretta.
Questa cosa non so se sia segnalata o meno sulle guide turistiche, questa volta sono partita senza, visto che avevo due ciceroni in loco. Visitare una città con chi la conosce bene, con chi ci vive fa davvero la differenza. Per quanto io ami viaggiare da sola e scoprire i posti in cui vado, a volte avere una guida (umana) non è niente male. Certi scorsci, certi angoli, certe usanze soprattutto, le guide non li segnalano mica, o ci capiti per puro caso sbagliando strada (e a me è capitato di trovare vere e proprie sorprese in questo modo) o ti ci devono portare.

Venendo alla parte craft, il mercatino delle pulci che mi aveva tanto esaltato, Les Puces du Canal, si è rivelato una vera bufala. Bruttobrutto, salvo avere bisogno di pezzi di ricambio per automobili... Per parare il colpo sono stata al Marchè de l'Artisanat et des Metiers d'Art ed al Marchè de la Creation. Questi sì che mi sono piaciuti, però mi sono limitata a guardare e rubare qualche idea, 'che di comprare dei gioielli fatti a mano non mi sembrava davvero il caso...
Però ho scoperto che anche a Lione c'è La Droguerie, quindi non sono tornata a casa a mani vuote...preso tante belle cosine di rame e ottone! E un pochino di lana, pochino però, perchè con quei prezzi mi sarebbe convenuto prendere una pecora viva...

10 commenti:

The Indie Handmade Show ha detto...

Mai sentito parlare di Lione in termini tanto entusiastici prima d'ora.. Mi hai fatto venire voglia di andarci!

Perline e bottoni ha detto...

Foto foto, foto!!! Sono felice che il tuo viaggio sia andato bene. Ma bentornata.

amrita ha detto...

bentornata!e,sì,ci devi postare qualche foto!
anche noi vogliamo vedere cosa ti è rimasto nel cuore!

Val_ ha detto...

ehm....e se vi dico che quando vado in giro non faccio foto mi credete? E' molto snob come atteggiamento? Cioè...non è che proprio non ne faccia, magari quattro o cinque per non sentirmi troppo cretina a scarrozzare la macchina fotografica tutto il giorno nella borsa senza usarla. A sto giro ho fatto quattro o cinque paesaggi e stop. Ah, e qualche foto al fratello emigrante et fiancée.
Ma la prossima volta prometto che mi impegnerò!
:)
Valeria

Pulcinsky - my jewelry box ha detto...

Bentornata! anche a me parigi non é rimasta per niente nel cuore, pur essendoci stata due volte...Lione, mai vista, ma ho un´amica li, forse dovrei andare a trovarla. Beh non ci fai vedere quello che hai comprato?
Io curiosa :-)
Buona giornata
Marga

Val_ ha detto...

Vero vero, anche se non ho fotografato la città, i miei acquisti ce li ho a portata di mano, quindi quelli li posso immortalare, preparo subito il post.
Marga, io ti consiglio di andarla a trovare questa amica, Lione è proprio bella, e te lo dico da non amante di Francia e francesi ;)
V.

Helena ha detto...

..mi fai venire le voglie, adesso vorrei partire anch'io per Lione!!..non posso fare il confronto con Parigi perchè non la conosco, ma da quel poco che mi ricordo e da quello che racconti tu la preferisco ancora di più!!..beh, ma adesso devo decidermi anch'io a fare le spedizioni craft in giro per il mondo, almeno ho la scusa per visitare posti nuovi!..e intanto mi aggiorno ai tuoi nuovi acquisti..2 giorni senza internet si sentono, sono rimasta indietro!! ciao ciao!!

Alessia ha detto...

Sono in ritardo mostruoso a commentare i tuoi ultimi post... Scusa Vale!
Bentornata, come al solito i tuoi racconti sono imperdibili... Chissà che belli quei vicoletti con la luce autunnale...
Alessia

Val_ ha detto...

Sì Ale, credo di essere capitata nella stagione migliore: sole caldo al pomeriggio, di quel sole che adori sentire addosso mentre cammini, ed aria fresca alla sera, ma quell'aria profumata.. Ok, adoro l'autunno, e adoro viaggiare...quindi!
:)
V.

Anonimo ha detto...

Your blog keeps getting better and better! Your older articles are not as good as newer ones you have a lot more creativity and originality now keep it up!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...